Direttiva europea: Stop monouso in plastica

03 luglio 2021

Dal 3 luglio entra in vigore la direttiva Europea sullo stop al monouso in plastica: ora i Paesi membri devono recepirla. Anche se rimane aperta la discussione sui manufatti in plastica compostabile e sugli imballaggi in carta plastificata, con un contenuto di polimero inferiore al 10%, dal prossimo sabato entrerà in vigore la Direttiva europea sulla plastica monouso.

La direttiva vieta la vendita, ad esclusione dell’esaurimento delle scorte presenti nei magazzini, degli oggetti usa e getta in plastica più dannosi per i nostri ecosistemi: posate, piatti, cannucce, agitatori per bevande, tazze, contenitori per bevande e alimenti in polistirene espanso (coperchi compresi), bastoncini cotonati e aste per palloncini.

Le nuove norme affrontano il problema della grande quantità di rifiuti plastici e attrezzi da pesca contenenti plastica che inquinano i nostri mari, mettendo in pericolo la vita marina e danneggiando la nostra salute.
L’obiettivo? Ridurre i rifiuti, sviluppare un’economia circolare e promuovere un futuro sostenibile per tutti!
 
Fonte: Ministero della Transizione Ecologica
counter

Ultime Novità

IX Giornata Ecologica: domenica 19 settembre a Giulianova
La IX Giornata Ecologica si svolgerà domenica 19 settembre: dalle ore 9.30 alle ore 18.30 tutti al lavoro per ...
Quest'estate piuttosto che raccogliere conchiglie, perché ...
La prossima volta che prendi una conchiglia dalla spiaggia e la porti via con te come souvenir, pensaci due volte: stai ...

Percentuali RD

App Andoid o iPhone